giovedì 27 ottobre 2011

Pomodori verdi fritti

Pomodori verdi fritti...
No, non si tratta del bellissimo film drammatico del 1991 diretto da Jon Avnet e tratto dal romanzo di Fannie Flagg "Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop" ma semplicemente di una mia ricetta della quale va ghiotto mio marito e che verso la fine dell'estate la preparo, perchè i pomodori verdi sono più dolci!
Io la preparo così:
in una larga padella metto abbondante olio, senza esagerare, 4 o 5 patate tagliate a spicchi, una melanzana, tagliata a listelle,un peperone,

una cipolla rossa, rigorosamente di Tropea,5 o 6 pomodori verdi tagliati a rondelle.
Faccio friggere per una quindicina di minuti, a fuoco medio. Alla fine aggiungo il sale e un pò di peperoncino ( a piacere).
E voilà!
Buon Appetito!
Savina

Nessun commento:

Posta un commento

Un vostro commento è sempre ben accetto!